capomannusc.it
Surfer's Habitat - Capo Mannu sport&cultura © [ ultimo aggiornamento: Sabato 23-Mag-2009 12:15 PM ]
Surfrider Foundation - Sa Mesa Longa - Surfers Habitat
[ HOME ] [ SURF ] [ LANZAROTE SHOTS ] [ FOTOGRAFIA ] [ GUIDA CAPO MANNU ] [ SHOP ] [ ARCHIVIO ]
[ disclimer ] [ limiti ] [ info ]
Surfers Habitat - Ocean Initiative 2009 - Sa Mesa      
Sa Mesa   Con la primavera arriva generalmente il momento delle grandi pulizie.E come brave massaie anche il popolo di surfers si dedica alla pulizia di quella che e' la sua seconda(in alcuni casi anche la prima...)casa:la spiaggia.Le foto che vedete in questa pagina sono state scattate domenica 22 marzo a Capo Mannu, piu' precisamente nella spiaggia di Sa Mesa Longa, dove un gruppo eterogeneo di persone(surfers locali ma anche madri con i loro bambini)hanno dedicato alcune ore del loro tempo ad un iniziativa che dovrebbe entrare a far parte della routine nelle nostre vite:la pulizia delle nostre spiagge e coste.Cosi', nella cornice di Sa Mesa, un gruppo di amanti del mare ha dato inizio alla pulizia di uno degli spot piu' suggestivi di Capo Mannu radunando rifiuti di ogni tipo e misura, portati dal mare ma anche lasciati sulla spiaggia da gente veramente mancante di educazione civica.Si tratta di un piccolo gesto per contribuire alla salvaguardia dell'ecosistema, ultimamente sempre piu' fragile come purtroppo ben sappiamo ,ma anche di un occasione per passare un po' di tempo fuori di casa, lontano dalla tv e da un indifferenza che ci fa sempre piu' complici del declino dell'intero pianeta.

Secondo il rapporto acque di balneazione 2008 del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali, le cose in Italia sono migliorate.Nel 2006 infatti, sul totale di 7375,3 Km di costa, sono risultati permanentemente vietati per inquinamento 247,3 Km equivalenti al 3,4%.L'anno dopo,il 2007,i Km permanentemente vietati sono stati 244,9,pari al 3,3%.Cosi' anche per i Km di costa temporaneamente vietati per inquinamento, che sono passati da 221,6 del 2006 a 194,9 Km nel 2007.Insomma, anche se poco, qualcosa si muove.Spetta a noi tutti contribuire, anche insegnando ai nostri figli che una spiaggia pulita e' una spiaggia piu' bella.

Surfrider Foundation, l'associazione senza fini di lucro che dal 1984 si occupa della protezione e promozione delle coste e oceani nel mondo, mobilita ogni anno i suoi iscritti e chiunque ami il mare per effettulare la pulizia degli spot.La sede europea di Surfrider Foundation si trova a Biarritz e conta con 3500 aderenti.Gli obbiettivi della fondazione partono dalla lotta contro l'inquinamento dei mari, maree nere, inquinamento batteriologico, degassificazione delle petroliere e rifiuti galleggianti, per arrivare fino ad una migliore informazione delle masse riguardo alle condizioni di salute delle acque, alla legislazione e agli effettivi rischi in caso di inquinamento.La Surfrider Foundation naturalmente indirizza la sensibilizzazione anche verso i piu' piccoli, perche' non bisogna dimenticare che i bambini sono quelli che un giorno decideranno le sorti del mondo.

Guanti e buste alla mano quindi e tutti all'opera,alla ricerca del piu' piccolo pezzo di plastica.Per ridare splendore alla sabbia, alle rocce e, in fondo in fondo, anche alla nostra coscienza.

 
Spazzatura a Sa Mesa
    Surfrider Foundation.eu  
         
Giovani con coscienza        
Compilazione del cartello
     
Pulizia a Capo Mannu  
     

KEEP YOUR HABITAT CLEAN...

     
testo e foto: Davide Puliga©
Surfer's Habitat - Capo Mannu sport&cultura © [ ultimo aggiornamento: Sabato 23-Mag-2009 12:15 PM ]
©2009 SurfersHabitat capomannusc.it